Jucker Farm: sculture di zucche a Zurigo

Zurigo - campo di zucche

Jucker Farm è uno dei tanti posti che ho scoperto grazie a Instagram. Si tratta di un gruppo di fattorie didattiche, appartenenti alla famiglia Jucker, in cui a inizio autunno vengono create delle simpatiche sculture di zucche. La prima settimana di ottobre ho visitato Juckerhof, una delle cinque fattorie, e sono rimasta meravigliata dalle buffe creazioni di grandi dimensioni esposte nel cortile.

Informazioni per visitare le Jucker Farm

Le fattorie didattiche della famiglia Jucker si trovano in Svizzera e in Germania:

  • Juckerhof si trova nel comune di Seegräben, nel Cantone di Zurigo, in via Dorfstrasse 23. La fattoria è aperta tutti i giorni dell’anno: da novembre a marzo, dalle 9:00 alle 17:00; aprile, maggio e ottobre, dalle 9:00 alle 18:00; da giugno a settembre dalle 9:00 alle 10:00.
  • Asparagus Farm si trova nel comune di Rafz, nel Cantone di Zurigo, in via Rüdlingerstrasse 51. La fattoria è aperta da novembre a marzo dalle 9:00 alle 18:00 – gli orari estivi non sono ancora disponibili.
  • Bächlihof si trova a Jona, frazione del comune di Rapperswil-Jona, nel Cantone di San Gallo, in via Blaubrunnenstrasse 70. La fattoria è aperta da novembre ad aprile dalle 10:00 alle 17:00 e da maggio a ottobre dalle 9:00 alle 18:00.
  • Römerhof si trova a Kloten, nel Cantone di Zurigo, in via Bülacherstrasse 100. La fattoria è aperta da novembre a marzo dalle 9:00 alle 18:00 – gli orari estivi non sono ancora disponibili.
  • Kürbisausstellung si trova a Ludwigsburg, in Germania. Qui, ogni anno in autunno, viene ospitata la più grande mostra di zucche al mondo (l’esposizione di zucche del 2021 terminerà domenica 5 dicembre).

L’ingresso alle fattorie è gratuito e i cani, tenuti al guinzaglio, sono ammessi. In ciascuna fattoria si trovano un negozio e un ristorante, in cui vengono serviti i piatti tipici del posto. Io non ho provato il ristorante di Juckerhof, ma ho comprato alcune zucche ornamentali e tanti formaggi saporiti nello shop. Vi lascio il link della pagina di Jucker Farm nel caso aveste bisogno di altre informazioni.

E ora le foto delle sculture, realizzate con zucche di differenti dimensioni e colori, cresciute nei campi di Juckerhof. Tra queste, spicca la gigantesca zucca dalla forma singolare che pesa ben 458 kg. Leggera se confrontata con quella dell’agricoltore toscano Stefano Cutupri, che con i suoi 1.226 kg vanta il titolo di zucca più grande del mondo.

Jucker Farm a Zurigo

Campi di zucche in Svizzera

Campo di zucche in Svizzera

Campo di zucche a Zurigo

Zucca più pesante del mondo

Campi di zucche in Svizzera

Zucche a Zurigo

Sculture di zucche in Svizzera

3 curiosità sulla zucca

  1. Spesso la zucca viene considerata una verdura, ma in realtà è un frutto, in quanto al suo interno contiene i semi. Secondo i botanici, infatti, si definiscono frutti tutti gli ortaggi con i semi, quindi anche il peperone e il pomodoro, per esempio, si considerano frutti.
  2. La zucca è un ortaggio antichissimo originario dell’America Latina. È stato importato in Europa solo a partire dalla fine del ‘400, quindi dopo la scoperta dell’America.
  3. La zucca è un ortaggio ipocalorico, composta per il 90% di acqua. Ha, dunque, pochissime calorie ed è ricca di sali naturali e di vitamine. Per questo è un alimento adatto a tutti. Io la adoro e in autunno sono solita mangiarla almeno una volta a settimana. Amo preparare risotti di zucca, quiche di zucca e anche torte dolci di zucca.

Campo di zucche a Zurigo

Halloween in Svizzera

Approfitto di questo articolo per parlarvi brevemente di come viene festeggiato Halloween in Svizzera, in particolar modo a Zurigo. Le tradizioni americane sono arrivate anche qui, quindi molte case vengono addobbate non solo con zucche ornamentali o intagliate, posizionate fuori da porte e finestre, ma anche con ragnatele, scheletri e fantasmi. I bambini, spesso travestiti, si divertono a pronunciare di casa in casa la famosa frase “Trick or treat” (“dolcetto o scherzetto”), in svizzero-tedesco “Süsses oder Saures”, sperando di ricevere caramelle e cioccolatini.

Il giorno di Ognissanti a Zurigo non si festeggia, per cui il primo di novembre i bambini vanno a scuola e i grandi al lavoro. Questo perché il Cantone di Zurigo, così come quello di Berna e di Basilea, è protestante. Nei cantoni cattolici, invece, come il Canton Ticino, Ognissanti viene festeggiato, quindi le scuole e le attività sono chiuse. In Svizzera, dunque, i giorni festivi variano da cantone a cantone. Un altro esempio è l’8 dicembre: nei cantoni protestanti non viene celebrato, quindi a Zurigo si andrà regolarmente a scuola o al lavoro.

Halloween a Zurigo

Come si festeggia Halloween in Svizzera

Halloween in Svizzera

E dopo questa carrellata di foto autunnali, vi comunico che io sono già entrata in clima natalizio e sto già pensando a dove trascorrere l’ultimo dell’anno. E voi?

Un abbraccio,

Valentina

18 thoughts on “Jucker Farm: sculture di zucche a Zurigo

  • Dora
    novembre 4, 2021, 2:39 pm

    Bellissime foto Valentina! Come sempre ci dai utili informazioni su Zurigo e dintorni. Grazie
    Un saluto da Dora

    • novembre 11, 2021, 5:36 pm

      Grazie a te, Dora, per leggere e apprezzare i miei articoli.

  • Antonella
    novembre 4, 2021, 2:43 pm

    Mi fa piacere sapere che Jackerhof rimarrà aperto sempre, avrò modo di visitarlo la prossima volta che verrò a trovarvi.
    Un abbraccio
    Mamma

    • novembre 11, 2021, 5:39 pm

      Ci potremmo andare la prossima primavere 🙂 Sicuramente organizzeranno attività interessanti e potremmo passeggiare lungolago dopo aver visto la fattoria di Juckerhof.

  • Anonimo
    novembre 4, 2021, 4:00 pm

    Esperienza bellissima, giornata stupenda con il sole ho potuto condividere questa visita. Mi tengo per le prossime fattorie, ogni ottobre andremo!!!

    • novembre 11, 2021, 5:40 pm

      Brava Grazia, il prossimo autunno andiamo a scoprire le altre … e a fare acquisti di zucche e di formaggi nello shop!

  • novembre 5, 2021, 3:29 pm

    458 kg di zucca sono davvero una grande quantità! Fra le altre e varie proprietà possedute, poi , c’è anche quella di elargire degli antiossidanti naturali, che aiuta a mantenere integre le mucose e la vista! Un prodotto della terra che è anche un vero monumento, come le opere artistiche che hai ritratto così bene in queste foto!

    A presto Valentina 🤗

    Mimì

    • novembre 11, 2021, 5:41 pm

      Ti ringrazio Mimì per questo tuo commento.
      La zucca è un ortaggio eccezionale… peccato che sia un prodotto stagionale.

  • novembre 5, 2021, 5:50 pm

    E’ proprio il periodo giusto per parlare di zucche, visto che Halloween è appena passato. Però le sculture che vedo nelle foto e di cui parli nell’articolo sono davvero insolite e molto particolari. E poi, a me le zucche piacciono molto, soprattutto da mangiare!

    • novembre 11, 2021, 5:42 pm

      Queste sculture di zucche sono proprio originali e cercherò di andare a vedere le altre fattorie l’autunno prossimo per scoprirne di nuove.

  • Libera
    novembre 5, 2021, 9:20 pm

    Queste fattorie sono fantastiche! Mi piacerebbe davvero organizzare un bel tour per andare a fotografarle tutte .

    • novembre 11, 2021, 5:43 pm

      Un bel tour alla scoperta delle fattorie della famiglia Jucker è una bella idea 🙂 Ti auguro di farlo prima o poi.

  • novembre 6, 2021, 7:01 am

    Che posto fantastico! Sono sempre alla ricerca di fattorie simile e di Pumpkin patch dove passare le domeniche autunnali. Forse per quest’anno siamo in ritardo ma lo segno subito per la prossima stagione delle zucche!

    • novembre 11, 2021, 5:44 pm

      Brava Annalisa, sono sicura che a te e alla tua bambina piacerà molto.

  • novembre 6, 2021, 12:22 pm

    Ma che spettacolo le sculture fatte con le zucche!
    È un frutto che adoro anche io! In questo periodo vivrei di vellutata di zucca!

  • novembre 7, 2021, 9:17 am

    Credo che questo tipo di luoghi sia tipico del centro Europa perché anche a Ludwisburg avevo visto installazioni di questo genere e ne ero rimasta meravigliata! Mi piacerebbe che si facesse anche in Italia, sarebbe molto interessante da fotografare come evento!

    • novembre 11, 2021, 5:45 pm

      Infatti Ludwisburg in Germania fa parte delle fattorie (svizzere) della famiglia Jucker 🙂

Lascia un commento