Mini quiche di zucca e gorgonzola

Ricetta mini quiche di zucca

Tempo di zucca

In autunno sono particolarmente contenta perché finalmente gli orti si riempiono di zucche, i miei ortaggi preferiti. Credo che sia importante seguire la stagionalità di frutta e verdura, per questo sono solita comprare la zucca solo nei mesi autunnali. Dai primi di ottobre fino a dicembre in casa mia, dunque, non mancano mai delle zucche che io e mia mamma amiamo cucinare in diversi modi: preparando tortelli, risotti, zuppe, torte salate e persino dolci. La settimana scorsa, per esempio, ho provato a fare la torta di zucca, una ricetta facile e veloce, mentre l’altro giorno mi sono sbizzarrita in cucina preparando 6 mini quiche di zucca e gorgonzola, una vera delizia!

“I love pumpkin and blue cheese”

La zucca, e nello specifico la quiche di zucca e gorgonzola, mi ricorda l’estate del 2011, quando, terminato il quarto anno di liceo, sono partita per Melbourne, in Australia, dove ho trascorso due mesi vivendo con una host-family e partecipando alle lezioni in un college di provincia. Ho raccontato di questa interessante esperienza di studio all’estero in questo post.

Una delle prime domande che mi è stata posta dalla mummy della famiglia australiana è stata cosa mi piacesse mangiare, cosicché potesse prepararmi dei piatti di mio gradimento. Oltre alla pasta, le ho risposto: “I love pumpkin and blue cheese” (amo la zucca e il gorgonzola) e lei a sua volta mi ha detto: “I love them too. You should taste my pumpkin and blue cheese galette” (anche a me piacciono molto; dovresti assaggiare la mia torta salata di zucca e gorgonzola). La sera stessa mi ha preparato questa sua specialità e per le successive otto settimane abbiamo cucinato insieme molte torte salate (in Australia vengono chiamate galettes), principalmente a base di zucca e gorgonzola. Quando nell’emisfero boreale è estate, in quello australe è inverno, per cui il periodo della zucca in Australia va da marzo, vale a dire da quando inizia l’autunno, ad agosto, quando la stagione invernale si sta ormai concludendo. Ho trascorso a Melbourne i mesi di giugno e luglio, quindi il periodo più freddo dell’anno, quando i banchi dei supermercati sono pieni di zucche.

Mini quiche di zucca senza uova

Preparare una quiche o delle mini quiche di zucca e gorgonzola è molto semplice e oggi vi propongo una variante della classica torta salata a base di questo ortaggio e di questo formaggio, presentandovi delle piccole quiche senza uova.

Ingredienti

  • pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g di zucca
  • 150g di gorgonzola dolce
  • 1 cipolla

Preparazione

Ho tagliato la zucca a cubetti (per preparare le torte salate consiglio di utilizzare la zucca lunga) e l’ho cotta in forno a 180° per 15 minuti. Ho tagliato la pasta sfoglia rettangolare in 6 quadrati e al centro di ogni quadrato ho messo 2 cucchiai di gorgonzola e un po’ di cubetti di zucca cotti.

mini quiche di zucca e gorgonzola

Ho caramellato la cipolla (una volta tagliata la cipolla a velo, l’ho cotta in padella con un po’ di acqua, un pizzico di sale e con 4 cucchiai di zucchero) e poi ho messo alcune strisce di cipolla caramellate su ciascun quadrato di pasta sfoglia. Ho forato i bordi di ciascuna mini quiche con una forchetta e li ho spennellati con un po’ di uovo.

mini quiche di zucca e gorgonzola

Ho infornato la teglia con le sei mini quiche e ho lasciato cuocere per 40/45 minuti a 180°.

mini quiche di zucca e gorgonzola

Ho servito ciascuna mini quiche su un letto di foglie fresche di spinaci: così è come la mia mummy australiana accompagnava spesso le fette delle sue torte salate. Una ricetta indubbiamente facile – non tanto veloce in quanto la cottura richiede minimo 40 minuti – e appetitosa che vi consiglio di provare.

mini quiche di zucca e gorgonzola

Note

  • Ci tengo a ricordare che non sono una cuoca e, nonostante mi sbizzarrisca spesso davanti ai fornelli, non ho mai seguito corsi di cucina o letto ricettari professionali, per questo mi sembra corretto scusarmi con voi lettori se ho utilizzato qualche termine non appropriato per spiegare la preparazione della quiche. Senza dubbio le foto scattate durante i vari steps sono molto più chiare delle mie spiegazioni.
  • Normalmente, quando preparo le torte salate, utilizzo anche le uova e un po’ di latte (la ricetta originale prevede la panna fresca liquida), ma questa volta ho optato per delle mini quiche senza uova e panna per renderle un po’ più leggere.

Se conoscete altre ricette di quiche scrivetemi nei commenti… vi leggo sempre molto volentieri!

Un abbraccio,

Valentina

34 thoughts on “Mini quiche di zucca e gorgonzola

  • novembre 7, 2019, 10:11 pm

    Amo follemente sia la zucca che il gorgonzola ma, confesso…. insieme non li ho mai mangiati. E quindi ora devo assolutamente rimediare. Farò la quiche nel week end e ti farò sapere.

    • novembre 14, 2019, 1:51 pm

      Brava, poi mi raccomando fammi sapere! Io, da quando ho assaggiato questa quiche di zucca e gorgonzola, ho iniziato ad aggiungere qualche cubetto di gorgonzola anche al risotto di zucca… una delizia!

  • Serena - Sognando Viaggi
    novembre 8, 2019, 6:33 pm

    Non mi piace cucinare…ma adoro assaggiare 😂 Dovrò proporre la ricetta a mio marito (il cuoco di casa) perché sembra davvero appetitosa!

    • novembre 14, 2019, 1:53 pm

      Tra l’altro si tratta di una ricetta super facile 🙂 sicuramente, se siete amanti di zucca e di gorgonzola, queste quiche vi piaceranno molto!

  • novembre 8, 2019, 6:53 pm

    Eccole!!! Le avevo già adocchiate su instagram! Ora ho la ricetta e posso sbizzarrirmi! Ma già so che sono ottime!!!

  • novembre 11, 2019, 4:41 am

    La quiche con zucca, tonno e gorgonzola e un piatto colorato, sfizioso e molto saporito. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

    • novembre 14, 2019, 1:54 pm

      Ciao Daniel nella mia quiche non ho messo il tonno (solamente zucca e gorgonzola), non piacendomi il pesce, non credo che una quiche di tonno potrebbe piacermi, comunque grazie per il suggerimento

  • novembre 11, 2019, 8:44 am

    Adoro le torte salate e il mix di zucca e cipolla mi sembra molto invitante. Proverò la tua ricetta!

  • novembre 12, 2019, 7:19 am

    Avevo deciso che avrei provato a fare questa ricetta ed eccomi qui a ringraziarti: è stato un successone e credo che diventeranno il mio cavallo di battaglia. Sai che mi è venuta in mente una variante? delle noci tritate sopra con un pizzico di sale e di zucchero per dare sapidità e caramellare…

    • novembre 14, 2019, 1:56 pm

      Sono molto contenta Raffi che le tue quiche siano state un successo 🙂
      Buone le noci, proverò ad aggiungerle anche io la prossima volta, grazie per il suggerimento!

  • novembre 12, 2019, 8:53 am

    non ci avevo mai pensato ma l’abbinamento zucca/gorgonzola è strepitoso! Io adoro entrambi quindi proverò sicuramente le tue quiches, mi piacciono anche per il fatto che non ci sono uova né panna direi che la cremosità del gorgonzola è sufficiente e se la zucca è dolce, il matrimonio è perfetto! Non ci metti la noce moscata vero?

    • novembre 14, 2019, 1:57 pm

      Ben detto Antonella, utilizzando il gorgonzola si può omettere di aggiungere latte o panna alla quiche. Amo la noce moscata, ma non l’ho mai messa in una quiche… dici che dia quel tocco in più?

  • novembre 12, 2019, 10:29 am

    Ah ne mangerei una dozzina di queste! Adoro sia la zucca che il gorgonzola (abbinati poi sono super!). Il problema è che a mio marito non piace il gorgonzola (ma come ho fatto a sposarlo?! 😉), però potrei farne alcune senza, aggiungendo magari la pancetta che ci sta bene!

    • novembre 14, 2019, 1:59 pm

      Ottima idea!! Anche con la pancetta sono molto buone! Una volta ho preparato una quiche di zucca, pancetta e gorgonzola strepitosa (in quel caso, però, avevo aggiunto anche delle uova e del latte). Fammi sapere se le preparerai 🙂

  • novembre 12, 2019, 3:21 pm

    Io non sono una grande fan della zucca. La riesco a mangiare solo arrostita. Mi è sempre dispiaciuto un po’ perché sono sempre favorevole ai prodotti di stagione. Ma questa ricetta mi stuzzica e sono certa che la proverò a breve!

    • novembre 14, 2019, 2:01 pm

      Simo non sei l’unica a cui non fa impazzire la zucca (io, invece, la mangerei ogni giorno). Casomai mettine poca oppure sostituiscila con un altro ortaggio. A me piace molto la quiche di carote e zucchine (anche se ormai non è più stagione di zucchine) a cui spesso aggiungo il gorgonzola oppure il formaggio di capra 🙂

  • novembre 12, 2019, 4:22 pm

    Ah ma allora vuoi proprio prendermi per la gola! Adoro le quiche e ancora di più la zucca, messe insieme devono essere favolose! Sicuramente proverò la tua ricetta.

    • novembre 14, 2019, 2:01 pm

      Brava Sara, se ami la zucca, questa quiche ti conquisterà!

  • novembre 12, 2019, 5:32 pm

    Una proposta autunnale che fa davvero gola! Proverei a scambiare il gorgonzola con la mozzarella forse, visto che io ed i formaggi non andiamo molto d’accordo.
    Sicuramente sono un antipasto che vedrà la mia tavola per qualche cena con gli amici.

    • novembre 14, 2019, 2:05 pm

      Non ho mai provato a fare delle quiche con la mozzarella e sinceramente non so come può essere il risultato finale. Casomai, per evitare che le tue quiche si annacquino, aggiungi qualche cubetto di mozzarella a metà cottura. La quiche ha un tempo di cottura abbastanza lungo (minimo 40 min), troppo forse per la mozzerella

  • novembre 13, 2019, 2:09 pm

    Due anni e mezzo in Australia e ancora non sapevo che le torte salate fossero chiamate galettes! Grazie! 😀 Anche se ho letto per cultura ma difficilmente ne mangio, dato che il formaggio non lo sopporto. Però che carina la host mummy che ti cucina subito quello che ti piace ^_^

    • novembre 14, 2019, 2:07 pm

      Davvero Lucy non sopporti il formaggio??? Io non potrei vivere senza! Ho una studentessa di spagnolo che è proprio come te, non sopporta il formaggio, quindi le ho consigliato di fare quiche solo con verdure, uova, latte e pancetta… sono molto buone! La mia host-mummy è stata molto carina… per fortuna avevamo gusti molto simili 🙂

  • novembre 13, 2019, 2:49 pm

    deve essere ottima e piuttosto semplice! Ottima idea, appena posso provo!

  • novembre 13, 2019, 5:04 pm

    Buone!!! Mi sa che le provo. Curiosità: è piaciuto a tutti il blue cheese? La settimana scorsa, in Scozia, ne parlavo con dei britannici e alcuni non erano proprio propensi a mangiarlo.

    • novembre 14, 2019, 2:09 pm

      Nella mia famiglia siamo tutti amanti del gorgonzola, per cui non è stato un problema. Volendo si potrebbe sostituire il blue cheese con del formaggio di capra o addirittura omettere il formaggio, ma in quel caso consiglio di aggiungere il latte (e anche le uova) per dare quella cremosità che usando la sola zucca non si otterrebbe.

  • Marina
    novembre 15, 2019, 12:44 pm

    Finalmente una nuova ricettina per far mangiare a mio marito la zucca che si vellutate non ne può più!

  • novembre 16, 2019, 12:36 pm

    Anche io adoro la zucca e il gorgonzola, mi sa che proverò presto la ricetta della tua mummy che sembra deliziosa! Grazie per la ricetta!

  • novembre 17, 2019, 8:57 pm

    Beh, comincio col dire che a me il gorgonzola piace ovunque😂 queste mini quiche con la zucca sembrano l’accompagnamento perfetto per il mio formaggio preferito! Concordo con te che sia decisamente meglio seguire la stagionalità di frutta e verdura, penso che proverò a cucinarle in questi giorni

  • novembre 19, 2019, 9:21 am

    Adoro mangiare ma non so cucinare: me la cavo con poche ricette di base, per cui leggo sempre con piacere ricette non troppo elaborate. Per me è essenziale riuscire a realizzare cose semplici senza fare disastri e questo piatto mi sembra perfetto anche perché ho le zucche nell’orto e il formaggio blu in frigo – e li adoro entrambi.
    Non è ancora ora di pranzo ma ho una fame!

  • novembre 19, 2019, 9:59 am

    Adoro la zucca e il gorgonzola…devo provare assolutamente questo abbinamento! Sembra anche abbastanza facile come ricetta 😋

Lascia un commento