Auguri per un 2022 migliore

Vacanze ai Caraibi - Cayman

Se l’anno scorso, a quest’ora, non avevo ancora acquistato l’agenda del nuovo anno – e in questo articolo parlavo proprio dell’incapacità di programmare e del disappunto che ne derivava – per il 2022 ho già un’agenda che in questi giorni ho cominciato a riempire. Non solo di appuntamenti e impegni, ma anche di obiettivi e sogni. Non mi sono sbizzarrita troppo, però. Ho scelto, infatti, di scriverli mese per mese, quindi, per ora, ho riempito solamente il mese di gennaio. So bene che data la situazione ancora incerta alcuni programmi potrebbero saltare, altri, invece, essere solo posticipati. Per questo ho voluto lasciare ancora bianche le pagine degli altri undici mesi.

Il mio gennaio

Tra gli impegni di questo primo mese dell’anno spicca il corso di tedesco. Lo scorso autunno, infatti, ho preso la decisione di raggiungere il mio fidanzato a Zurigo, città che entrambi apprezziamo molto e che consideriamo il posto perfetto in cui creare la nostra famiglia. Essendo il tedesco la lingua ufficiale, ho scelto di rimettermi sui libri e di imparare questa lingua, a me completamente sconosciuta fino all’ottobre scorso. Dunque mi sono iscritta a un corso intensivo di tedesco, andando a scuola la mattina e studiando nel pomeriggio. Nel mese di novembre ho seguito il corso del livello A1.1, quello per principianti, in cui si comincia con l’imparare l’alfabeto; mentre a dicembre ho seguito le lezioni del livello A1.2, quindi poco prima di Natale sapevo già avere delle brevi conversazioni, utilizzando non solo il tempo presente, ma anche il passato. Ora sto frequentando il corso del livello A1.3, l’ultimo modulo dell’A1. L’obiettivo di gennaio, dunque, è completare questo primo livello di tedesco, grazie al quale, giorno dopo giorno, imparo sempre di più.

Altro obiettivo del mese è il blog, che in queste ultime settimane ho trascurato. Non riesco a promettervi un articolo ogni giovedì, come vi avevo abituato l’anno scorso, ma cercherò di impegnarmi a pubblicare abbastanza spesso, mantenendo, anche se sarà complicato, il ritmo di almeno un blogpost a settimana.

Tra i buoni propositi, non solo per il mese di gennaio, bensì per tutto l’anno, c’è quello di leggere tanto, proprio come ho fatto nel 2021. Ogni mattina approfitto del tanto tempo che passo in tram per leggere. Anche la sera, spesso, mi concedo una mezz’ora per leggere qualche capitolo e così, con questo ritmo, dovrei riuscire a terminare almeno un libro al mese, se non addirittura di più. Ho cominciato l’anno riprendendo Adam Bede, un classico della letteratura vittoriana, che avevo letto per un corso di letteratura inglese all’università. Con la mente, dunque, mi trovo nella campagna inglese di inizio ‘800, dove incontro contadini, falegnami e signorotti irriverenti.

Gennaio, però, non sarà solamente un mese all’insegna dello studio, della scrittura e della lettura, ma sarà un mese che comporterà anche un cambiamento. E di questo vi parlerò in un prossimo articolo.

I viaggi del 2022

Come è immaginabile, per quest’anno sogno tanti viaggi: mi piacerebbe continuare a esplorare la Svizzera – in questo articolo elencavo le località elvetiche che vorrei scoprire – e l’Italia, in modo particolare l’Alta Valtellina, scoperta un po’ per caso e troppo velocemente l’estate scorsa. Per il 2022, dunque, prevedo, almeno per me, ancora un turismo di prossimità, a cui spero si aggiungeranno viaggi lontani. Qualche giorno fa ho letto un articolo pubblicato sul portale di Expedia in cui si parlava di GOAT mindset. Nulla a che vedere con le capre. GOAT, infatti, è l’acronimo, utilizzato soprattutto in ambito sportivo, di Greatest of All Time e indica gli sportivi “più grandi di tutti i tempi”. Roger Federer, per esempio, è il GOAT nel tennis e Cristiano Ronaldo è il GOAT nel calcio. Expedia ha ripreso questo acronimo, sostituendo la parola Time con Trips (viaggi) e ha rilevato che la maggior parte dei viaggiatori, per questo 2022, sogna un viaggio eccezionale – “Travelers want their next vacation to be their Greatest of All Trips (GOAT), and are in pursuit of transformative and meaningful travel experiences” (i viaggiatori vogliono che la loro prossima vacanza sia la migliore di tutte e sono alla ricerca di esperienze di viaggio memorabili e significative). Riusciremo, dunque, a realizzare il viaggio dei nostri sogni quest’anno? Chissà, per ora continuo a sognare mete esotiche, con l’augurio di esplorare presto Paesi dall’altra parte del mondo e di godermi la bellezza di spiagge selvagge dalle acque cristalline, proprio come quella scelta per l’immagine di copertina di questo articolo. Mi trovavo alle Isole Cayman, nel gennaio del 2015, e ad oggi è una delle spiagge più belle che abbia mai visto.

Ci auguro un anno ricco di soddisfazioni, quindi di lavoro, di viaggi, di salute e di amore.

Valentina

30 thoughts on “Auguri per un 2022 migliore

  • Maria grazia
    gennaio 6, 2022, 4:47 pm

    Un augurio sincero di un 2022 pieno di esperienze positive. Siano esse viaggi, lavoro, hobbies ed incontri … buon anno

    • gennaio 10, 2022, 5:02 pm

      Grazie Maria Grazia, speriamo proprio in un anno propizio, ricco di belle sorprese 🙂
      Tanti auguri anche a te!

  • Dora
    gennaio 6, 2022, 6:04 pm

    Ciao Valentina, augurandoti buon anno, ti auguro di realizzare i tuoi sogni.
    Che sia per te uno splendido 2022!
    Dora

  • Nonna Anna
    gennaio 6, 2022, 9:44 pm

    Ti auguro di riuscire in tutto

  • gennaio 7, 2022, 5:20 pm

    Il discorso sul GOAT mi ha fatto venire in mente un trend di cui si parlò nell’estate del 2020, subito dopo il primo lunghissimo lockdown e senza avere alcuna certezza di come si sarebbe evoluto il virus. Si parlò in quel momento di Revenge Travelling, una sorta di rivalsa nei confronti dell’impossibilità di muoversi durante la pandemia che avrebbe spinto molta più gente del solito a spostarsi verso mete mai prese in considerazione prima. La realtà si è rivelata ben diversa e il Revenge Travelling per molti è rimasto soltanto un desiderio di viaggiare. Spero che il 2022 sarà l’anno buono per rifarsi!

    • gennaio 10, 2022, 5:05 pm

      Ciao Marina, lo spero tanto anche io. La voglia di partire e di andare lontano è davvero tanta. Soprattutto non vedo l’ora di tornare a vivere con una certa normalità, anche se sembra che la strada sia ancora tanto lunga…

  • gennaio 7, 2022, 6:54 pm

    Innanzitutto buon inizio anno pieno di interessanti e buoni propositi!!! Ho avuto momenti di stallo, di zero ispirazione per la scrittura degli articoli e argomenti mancanti… la mia testa era su un altro pianeta, vivendo la mia favola e poi… la voglia è tornata 🤷🏻‍♀️ In bocca al lupo per questo 2022 🍀

    • gennaio 10, 2022, 5:06 pm

      Ti ringrazio Stefania per gli auguri e l’in bocca al lupo.
      Ti capisco bene, i periodi in cui ho difficoltà a scrivere li ho anche io. Cerco, comunque, di non demoralizzarmi e di trovare nuovi spunti.

  • Bru
    gennaio 7, 2022, 11:27 pm

    Brava Valentina, è bello leggere di un nuovo sprint ottimismo e voglia di andare avanti, tantisimi auguri per il tuo trasferimento e per un anno davvero ricco di belle cose.

    • gennaio 10, 2022, 5:08 pm

      Ti ringrazio Cinzia. La mia nuova vita qui a Zurigo è interessante e tosta!
      Auguro un buon anno anche a te!

  • gennaio 8, 2022, 8:14 am

    Ciao Valentina! Io sono una tipa super organizzata e apprezzo molto la tua idea di un’agenda compilata poco a poco (vista la situazione). Inoltre complimenti per esserti saputa rimettere in gioco imparando una nuova lingua! Un grande in bocca al lupo per questa nuova esperienza e buon anno (organizzato)!

    • gennaio 10, 2022, 5:09 pm

      Ciao Claudia, ti ringrazio per questo tuo commento 🙂
      Studiare tedesco non è facile, ma ogni giorno mi impegno tanto e già ora riesco a vedere qualche risultato.
      Auguro anche a te un 2022 interessante e ricco di esperienze e soddisfazioni!

  • gennaio 8, 2022, 9:41 am

    Ti auguro un anno ricco di emozioni e di traguardi! Sono contenta che stai studiando il tedesco, lingua che amo alla follia e non vedo l’ora di leggere nuovi articoli sulla Svizzera! Auguriamoci tanti, tantissimi viaggi e tanti successi!

    • gennaio 10, 2022, 5:12 pm

      Ciao Eliana, ti ringrazio 🙂
      Non l’avrei mai immaginato, ma il tedesco mi sta piacendo molto. È una lingua molto logica, con regole precise. Studiarlo è davvero interessante.
      Spero che riuscirai a realizzare tutti i tuoi viaggi che hai in programma 🙂

  • Libera
    gennaio 8, 2022, 6:02 pm

    Ti auguro di realizzare non solo i tuoi buoni propositi ma anche di sorprenderti e avere gratificazioni anche ben più importanti di quelle che persegui

  • gennaio 9, 2022, 10:35 pm

    Intanto spero vivamente tu riesca a raggiungere ogni obiettivo che ti sei prefissa!
    Anche tra i miei buoni propositi c’è quello di leggere di più!

    • gennaio 10, 2022, 5:12 pm

      Senza libri credo che non potrei vivere.
      Buon anno nuovo anche a te!

  • gennaio 11, 2022, 1:47 pm

    Spero vivamente anche io che sia migliore, anche se gli inizi non sono ottimi. Anche io ho molti buoni propositi che spero di realizzare, e ci metterò tutto il mio impegno. Ti auguro di realizzare tutto ciò che desideri!

  • gennaio 11, 2022, 3:03 pm

    Sei sempre piena di entusiasmo e di ottimismo! Gli inizi di questo anno non sono molto promettenti ma guarda avanti e concentrati sui tuoi obiettivi di studio e soprattutto di lettura!

    • gennaio 11, 2022, 4:06 pm

      Ti ringrazio Antonella per questo tuo commento.
      Felice anno nuovo a te!

  • gennaio 11, 2022, 6:42 pm

    Anche io continuerò con il turismo di prossimità, che tra l’altro mi ha fatto capire quanto belli e preziosi siano i territori italiani. Non nego che mi manca viaggiare oltreoceano, ma aspetterò tempi migliori. La tua lista mi piace molto sai?

  • gennaio 11, 2022, 10:58 pm

    Ti auguro un 2022 pieno di viaggi, libri e tedesco!!!! Anche io spero di riuscire a leggere di piu’ (obiettivo di 25 libri) e di viaggiare di piu’ ma data la situazione attuale in Australia non so quanto questo sara’ fattibile!

  • gennaio 12, 2022, 8:44 pm

    Ti auguro di cuore di riuscire a realizzare tutti i tuoi desideri e qualcuno in più. Auguro per tutti la libertà di potersi muovere per il mondo senza paure e godere dei piccoli piaceri che in questi anni abbiamo lasciato da parte. Per quanto riguarda me, ho tanti piccoli progetti da realizzare: spero di riuscire a concretizzare alcuni sogni. Magari è l’anno giusto!

  • gennaio 13, 2022, 3:10 pm

    Ciao Valentina, prima di tutto tantissimi auguri di buon anno anche a te. Poi volevo anche augurarti di realizzare e portare a termine ciò che hai iniziato e di intraprendere tanti bei viaggi. Realizzare insomma i tuoi sogni. Per quanto riguarda il tedesco….ti dico che è una lingua che mi incuriosisce molto, ma la vedo anche difficile da studiare o sbaglio?

  • gennaio 13, 2022, 3:46 pm

    Cara Valentina ti auguro di cuore di poter realizzare i tuoi progetti. Bella l’idea di rimettersi in gioco e imparare una lingua nuova, tra i vari propositi dell’anno vorrei anche io riprendere un pò le lingue, ho tanti propositi ma per ora come te mi limito a gennaio e poi si vedrà, ormai viviamo il momento

  • gennaio 14, 2022, 4:47 pm

    Ti auguro un 2022 all’altezza di tutte le tue aspettative ma soprattutto ti auguro di raggiungere ogni obiettivo prefissato. Ne ho molti anche io quindi l’augurio che faccio a te lo faccio anche a me stessa. È sempre un piacere leggerti❤

Lascia un commento