5 posti che vorrei visitare in Svizzera

posti da vedere in Svizzera

Obiettivo del 2021: scoprire la Svizzera

Solitamente, in questo periodo dell’anno, comincio a fantasticare su dove mi piacerebbe andare in vacanza durante i mesi estivi. Inizio a fare ricerche, a prendere nota dei posti che stuzzicano la mia curiosità e a stilare un elenco, non troppo lungo, di proposte da sottoporre poi alla mia famiglia e/o al mio fidanzato. Per quest’anno non ho ancora scritto nessuna lista. Non che non abbia voglia di viaggiare – quella non manca mai – ma questa situazione incerta mi demotiva a fare programmi e a sognare mete lontane.

Fortunatamente viviamo in un Paese ricco di meraviglie, sia naturali che architettoniche, per cui sarei felice, per quest’anno, di “limitarmi” a scoprire la nostra bella Italia e di continuare a esplorare la Svizzera, una terra che mi affascina sempre di più. Qualche giorno fa, dunque, spinta da un irrefrenabile desiderio di fantasticare un po’ – ho cercato, comunque, di tenere a freno il mio spirito sognatore – mi sono armata di un quaderno, di una penna e di una mappa della Svizzera. L’ho osservata attentamente e ho cominciato a segnare alcune località elvetiche che mi piacerebbe visitare. Conoscendomi – avrei scritto probabilmente tutte le città presenti sulla mappa – mi sono imposta un limite: cinque. Ecco, dunque, che nasce il blogpost 5 posti che vorrei visitare (possibilmente quest’anno) in Svizzera.

Svizzera - mappa

Perché amo la Svizzera

Più di una volta mi è stato chiesto come mai sia tanto attratta dalla Svizzera e la mia risposta puntualmente è “per i suoi paesaggi”. Occorre fare una premessa: non sono un’amante né del caldo né tantomeno del mare, per cui trascorrere le estati in un Paese prevalentemente montuoso non mi secca, anzi. Le montagne, infatti, principalmente in estate, mi affascinano molto, così come i laghi (in Svizzera se ne contano ben 1500). Posso dire, dunque, di aver trovato in questa terra, verde in estate e bianca in inverno, una sorta di paradiso. Un luogo poco distante da casa che offre un’incredibile varietà di paesaggi naturali magnifici, città ordinate e a misura d’uomo e una sicurezza quasi impeccabile che non può che fare invidia a noi italiani.

Luglio 2020: sul traghetto nel Lago di Lucerna, il quarto lago più grande della Svizzera. È conosciuto anche come il Lago dei Quattro Cantoni poiché le sue rive toccano i cantoni di Lucerna, di Uri, di Svitto e di Untervaldo.

Viaggi in Svizzera

1 – Berna, la capitale della Svizzera

Frequento la Svizzera ormai da un paio d’anni, ma non ho ancora avuto l’occasione di visitare Berna, la capitale del Paese. Pertanto mi auguro di riuscire a vederla quest’anno, casomai in estate, per poter nuotare nelle acque cristalline del fiume Aar. Ciò che maggiormente mi incuriosisce di Berna, soprannominata la Città delle fontane dato che se ne contano più di cento, è il suo centro storico, dichiarato nel 1983 Patrimonio mondiale dell’UNESCO. Altra attrazione della città è Bärengraben, vale a dire la fossa degli orsi, dove in passato questi grandi animali venivano allevati. Nel 2009 l’area è stata ampliata – attualmente ricopre una superficie di circa 6000 m² – e oggigiorno ospita tre orsi che vivono tranquillamente, indisturbati dai turisti, come se si trovassero nel loro habitat naturale.

Curiosità: l’orso è il simbolo di Berna, infatti appare sullo stemma della città. Inoltre il nome Berna deriva da Bär che in tedesco significa orso.

2 – Interlaken, la cittadina tra due laghi

Nel cuore della Svizzera si trova Interlaken, una località di villeggiatura che, come suggerisce il nome, si trova tra due laghi: quello di Thun e quello di Brienz. Per quest’estate, un mio sogno sarebbe quello di trascorrere un paio di giorni in questa cittadina per esplorare i dintorni, quali, per esempio, l’affascinante borgo romantico di Thun, il meraviglioso lago di Blausee dall’acqua color smeraldo, il vicino lago di Oeschinen, incastonato fra le montagne, e tornare (ci sono stata da bambina) sul tetto d’Europa, vale a dire sul Jungfraujoch a quota 3.470 metri.

Curiosità: il compositore tedesco Felix Mendelssohn (I metà del XIX secolo), incantato dalla cittadina di Interlaken disse: “Chi non ha mai visto il paesaggio di Interlaken non conosce nulla della Svizzera”.

3 – Il Trenino Rosso del Bernina

Un altro mio grande sogno, da provare in estate o in inverno (o magari in entrambe le stagioni per vedere come muta il paesaggio) è viaggiare sul Trenino Rosso del Bernina, che collega la città italiana di Tirano a quella svizzera di St. Moritz. Nel 2008 questo percorso ferroviario, uno dei più alti d’Europa (raggiunge i 2.255 metri), è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Un’altra linea ferroviaria che vorrei provare è quella del Glacier Express, che collega la città di St. Moritz a Zermatt. Il treno, anche questo di colore rosso e dotato di vetrate panoramiche a tutta altezza, offre delle viste meravigliose sui paesaggi di montagna. Il percorso è lungo 290 km, ma il viaggio dura circa 8 ore. Il treno, infatti, viaggia a circa 40 km/h e per questo motivo è ritenuto “il rapido più lento del mondo”.

Curiosità: il Trenino Rosso del Bernina si chiama così per il colore dei suoi vagoni, rosso fiammante, e perché attraversa il massiccio del Bernina, la cui cima, il Pizzo Bernina, supera i 4.000 metri.

4 – Cabrio, la funivia su due piani

L’anno scorso, prima in inverno e poi in estate, sono stata a Lucerna, una città nel cuore della Svizzera che mi ha piacevolmente colpito per la sua eleganza. Da Lucerna partono diverse escursioni, quali, per esempio, quella al monte Pilatus, provata nel luglio del 2020 (non ne ho ancora parlato nel blog, ma cercherò di farlo al più presto), e quella a Stanserhorn, una montagna alta quasi 2.000 metri. Particolarità di quest’ultima escursione è che per raggiungere la vetta si utilizza una funivia molto originale: la Cabrio, su due piani, il cui piano superiore è aperto. Immagino, quindi, che si tratti di un’esperienza adrenalinica ed emozionante, da provare prima o poi se non si soffre, ovviamente, di vertigini!

Info: la funivia è aperta da aprile a novembre e il viaggio dura circa 25 minuti. Il prezzo non è dei più economici: una singola corsa, infatti, costa 37 CHF (circa 35 €). Vi lascio il link della pagina ufficiale nel caso voleste leggere qualche ulteriore informazione.

La funivia del monte Pilatus

Funivia Pilatus - Lucerna

5 – Zurigo, il mio luogo del cuore

Con Zurigo non è stato amore a prima vista. Il mio primo soggiorno in questa città, situata nel nord del Paese e affacciata sul lago omonimo, risale al marzo del 2019. Il mio fidanzato si era trasferito lì da poco, quindi avevo approfittato di un weekend lungo per andarlo a trovare. A causa di una pioggia fastidiosa, però, non ero riuscita a godermi la città come avrei voluto, quindi tornai a casa delusa, ritenendo Zurigo una città tremendamente grigia e fredda. Nell’estate e nell’autunno del 2019 tornai a Zurigo e, complice un bel sole, cominciai poco a poco ad apprezzarla. Ma è stato durante il 2020, trascorso principalmente a Zurigo insieme al mio fidanzato, che ho iniziato ad amarla. Ho scoperto i suoi tanti polmoni verdi sparsi per il centro, le sue vie principali, ricche di boutique e di ristoranti, il suo lungolago, dove vado spesso a rilassarmi, e le sue montagne, dalle cui cime si ammirano panorami incredibili.

Non so quando torneremo a Zurigo – per ora lavoriamo da casa, in Emilia, godendoci le nostre famiglie – ma appena rientreremo in città, se la situazione lo permetterà, riprenderemo a scoprirla. Zurigo, infatti, non smette mai di stupirmi e ogni volta che la visito, gironzolando per i suoi quartieri, riesco sempre a scovare qualche angolo interessante. Per quest’anno cercherò di visitare il Museo del Cioccolato Lindt, inaugurato nel settembre scorso, e lo Zoo, di cui ho letto ottime recensioni.

Il lago di Zurigo in autunno

posti da vedere in Svizzera: Zurigo

E voi avete già iniziato a pensare alle vacanze estive? Dove vi piacerebbe andare quest’estate in vacanza?

Vi abbraccio e vi auguro un felice weekend!

Valentina

38 thoughts on “5 posti che vorrei visitare in Svizzera

  • febbraio 4, 2021, 5:23 pm

    Non ho ancora pensato alle vacanze, però ho una gran voglia di primavera estate!
    Grazie dei suggerimenti, la Svizzera potrebbe essere un’ottima idea 😍

    • febbraio 5, 2021, 11:46 am

      Anche io Rita non vedo l’ora che arrivi la bella stagione.
      La Svizzera è meravigliosa, soprattutto in primavera e in estate. Te la consiglio 🙂

  • Dora
    febbraio 5, 2021, 6:23 am

    La voglia di prendere e partire è tanta, ma non ho ancora pensato né dove né tantomeno quando, questa situazione così incerta mi mette tanti dubbi!
    Un abbraccio Dora

    • febbraio 5, 2021, 11:47 am

      Purtroppo ti capisco Dora… speriamo che torneranno presto i tempi spensierati in cui potremo andare in vacanza senza preoccupazioni.

  • febbraio 5, 2021, 9:52 am

    Dei luoghi che hai elencato, ho visitato Berna e Zurigo, due città molto diverse, ma comunque affascinanti. Zurigo più moderna, Berna una capitale raccolta e curatissima, meritano entrambe! Mi piacerebbe molto salire sul treno del Bernina!

    • febbraio 5, 2021, 11:47 am

      Spero tanto di riuscire a vedere Berna quest’anno 🙂

  • febbraio 5, 2021, 11:06 am

    Sulla mia lista c’è il Trenino Rosso del Bernina oltre a Zurigo che mi attira molto e anche Basilea. Diciamo che in Svizzera ho visto solo Lugano e Ginevra 🙂

    • febbraio 5, 2021, 11:49 am

      Ti è piaciuta Lugano? A me incuriosisce molto il Canton Ticino e prima o poi cercherò di visitarlo 🙂
      Bella Ginevra, ci sono stata nell’estate del 2015.
      Basilea incuriosisce anche me… se non mi fossi imposta il limite di scrivere solo 5 posti, avrei sicuramente continuato l’elenco aggiungendo Basilea.

  • febbraio 5, 2021, 11:49 am

    Qualche anno fa ho avuto la possibilità di prendere il Trenino Rosso del Bernina e se ci penso mi pento di non averlo fatto! Zurigo è un tesoro da scoprire, non ti nascondo che vorrei tornare a Lugano, quando ci sono stata non ho potuto dedicarle la giusta attenzione.

    • febbraio 5, 2021, 11:55 am

      Che peccato per quell’occasione che ti sei lasciata scappare… sicuramente, però, ci saranno altre possibilità 🙂
      Lugano – e il Canton Ticino in generale – incuriosisce molto anche me. Chissà, magari quest’anno riuscirò a scoprirlo.

  • febbraio 5, 2021, 3:34 pm

    La Svizzera è un nostro pallino da un po’, soprattutto il trenino rosso del Bernina che mi piacerebbe tanto vivere in inverno. Ma sarebbe un incanto riuscire a visitare la Svizzera anche in estate… Ho un itinerario in testa da anni, ma i prezzi troppo alti ci hanno sempre costretti a cercare altro…

    • febbraio 10, 2021, 9:00 am

      Ti capisco Alessia, purtroppo la Svizzera ha dei prezzi molto alti.
      Ti auguro di riuscire a realizzare il tuo itinerario prima o poi!

  • Ilenia
    febbraio 5, 2021, 7:37 pm

    Quando ero piccola avevo la fissa per la Svizzera, mi affascinava tantissimo; non ci sono ancora stata, se non di passaggio. Una delle cose che mi attira di più è il trenino Bernina: l’idea di attraversare tanta bellezza stando comodamente sul treno mi fa volare. Dubito di riuscire già la prossima estate, ma non voglio escludere niente; del resto, fai bene a sognare le prossime vacanze: dobbiamo essere pronti

    • febbraio 10, 2021, 9:01 am

      Dai commenti direi proprio che il Trenino Rosso del Bernina incuriosisce molti… ti auguro di poterlo provare prima o poi 🙂

  • febbraio 8, 2021, 11:34 am

    Devo ammettere che della Svizzera so molto poco però un giro sul trenino rosso del Bernina piacerebbe anche a me, soprattutto con i colori dell’autunno. A me piacerebbe tanto andare in Islanda quest’estate, ma temo dovrò accantonare l’idea. E allora mi dirigerò nuovamente verso il nostro meraviglioso sud. Vorrei esplorare Molise e Basilicata che conosco poco e continuare ad esplorare la Calabria, la terra di mio marito che ho imparato ad amare!

    • febbraio 10, 2021, 9:03 am

      Sai che l’Islanda è anche un mio sogno – sono anni ormai che desidero esplorare quest’isola!
      Il sud Italia lo conosco poco, ma ho visto immagini meravigliose della Calabria, che vorrei tanto scoprire.

  • febbraio 12, 2021, 5:12 pm

    Mica male come obiettivo! Io sono stata un paio di volte in Svizzera, ma devo dire che ho visto davvero poco. Non vedo l’ora di leggere i tuoi articoli e di ricevere i tuoi consigli 👍

    • febbraio 15, 2021, 8:50 am

      Grazie Teresa, spero di riuscire a scoprire tutti questi luoghi che ho elencato e a parlarne poi qui sul blog 🙂

  • Sara
    febbraio 12, 2021, 11:50 pm

    Noi lavoriamo nel turismo e d’estate non possiamo andare in vacanza. Però la Svizzera mi ispira, non la conosco e mi piacerebbe visitarla e andare sul trenino rosso del Bernina, ho visto delle foto favolose!

    • febbraio 15, 2021, 8:52 am

      A mio avviso la Svizzera è meravigliosa in estate, quando le temperature sono piacevoli e la natura è rigogliosa, ma anche nelle altre stagioni il Paese è un incanto.
      Viaggiare sul Trenino Rosso del Bernina deve essere spettacolare, soprattutto in inverno, quando si ammirano paesaggi innevati.

  • febbraio 15, 2021, 8:42 pm

    Ciao Valentina! Quante idee hai messo in campo! Ti auguro di realizzarle tutte …
    E’ da un pò di tempo che non “passo” in Svizzera fra l’altro! Mi piacerebbe riuscire a fare una gita con il trenino del Bernina!

    Incrocio le dita e spero! Un caro abbraccio e a presto!
    Mimì

    • febbraio 16, 2021, 5:47 am

      Grazie Domenica per l’augurio 🙂
      La Svizzera è davvero un posto eccezionale che merita sicuramente di essere esplorata.

  • febbraio 16, 2021, 2:14 pm

    Grazie dei suggerimenti la Svizzera è un paese che ci manca e ci vorremmo tanto andare. E non vediamo l’ora di poter fare con calma il trenino del Bernina.

    • aprile 12, 2021, 4:00 pm

      Il Trenino Rosso del Bernina deve essere un’escursione davvero molto entusiasmante 🙂

  • febbraio 19, 2021, 9:21 am

    Nel mio caso invece con Zurigo è stato amore a prima vista! E tra l’altro proprio un paio di giorni fa stavo pensando di tornarci, magari la prossima primavera sempre che diventi più semplice spostarsi dall’Italia alla Svizzera e viceversa.
    A Interlaken ci sono stata secoli fa e se ricordo bene da lì c’è un trenino a cremagliera che sale fino in cima alla montagna. Non mi dispiacerebbe tornare anche lì!

    • aprile 12, 2021, 4:01 pm

      Ciao Silvia, anche io non vedo l’ora di tornare a Zurigo con il mio fidanzato, ma purtroppo per chi è dell’Emilia-Romagna deve fare tampone + quarantena. Speriamo di riuscire a tornare in Svizzera nelle prossime settimane, dal momento che da oggi l’Emilia da rossa è tornata arancione.

  • febbraio 19, 2021, 11:35 am

    Anche a me piacerebbe visitare la Svizzera! Sono stata solo a Lugano e sul suo Lago, ma mi attrae tantissimo Zurigo, mentre non sono ancora riuscita a fare quel viaggio sul Trenino rosso del Bernina che con mia madre rimandiamo da 15 anni.

    • aprile 12, 2021, 4:02 pm

      Anche io sto rimandando da diverso tempo il viaggio sul Trenino Rosso del Bernina… spero che quest’anno sia la volta buona (finger crossed!)

  • febbraio 26, 2021, 11:15 am

    Se non lo hai già fatto, ti consiglio di visitare anche Ginevra e soprattutto Basilea, città ricchissima di cose da vedere e una delle capitali dell’architettura moderna, con tanti edifici firmati dai più celebri archistars. Il trenino rosso del Bernina attira anche me, chissà quando si potrà andare…..

    • aprile 12, 2021, 4:03 pm

      Grazie, Marina, del tuo consiglio. Basilea mi incuriosisce molto.
      Sono stata a Ginevra qualche anno fa e non mi dispiacerebbe affatto tornarci – molto carina la città, nonché interessanti i suoi dintorni.

  • febbraio 28, 2021, 9:09 pm

    Mi viene difficile pensare alle vacanze estive quando ti trovi vincolata/rinchiusa nel proprio comune 😫 però avendo un matrimonio in Puglia a fine agosto mi sa che la vacanza è presto fatta (se non viene rimandato ovviamente!). Per quanto riguarda la Svizzera, anch’io sogno di godermi l’escursione sul Trentino Rosso del Bernina!!!!

    • aprile 12, 2021, 4:04 pm

      Spero tanto per te, e per i futuri sposi, che il matrimonio non venga posticipato. Fai bene ad approfittare del soggiorno in Puglia per visitare un po’ la regione… deve essere bellissima.

  • marzo 5, 2021, 10:14 am

    Sono stata solo una volta in Svizzera proprio salendo a bordo del Trenino Rosso del Bernina: un’esperienza che consiglio di cuore! Mi piacerebbe provare tantissimo il Glacier Express! Amo la montagna quindi penso che una vacanza in Svizzera mi piacerebbe moltissimo!

    • aprile 12, 2021, 4:05 pm

      Per chi ama la montagna, la Svizzera è proprio la destinazione ideale… peccato, solo, che sia un po’ cara!

  • marzo 12, 2021, 8:44 am

    Al contrario tuo Valentina io adoro il caldo e il mare, ma devo dire che i paesaggi Svizzeri mi piacciono tantissimo, forse perché alcuni mi ricordano la mia infanzia ed heidi!

    • aprile 12, 2021, 4:06 pm

      Sono luoghi affascinanti che a me piace scoprire e visitare in qualsiasi stagione dell’anno.

  • aprile 10, 2021, 8:56 am

    Purtroppo non sono mai stata in Svizzera, ma è un paese che mi ha sempre affascinato con i suoi paesaggi da sogno! In particolare dal tuo articolo mi ha colpito Zurigo, si vede che hai imparato ad amarla tanto! E poi una visita al Museo Lindt non sarebbe una cattiva idea 🙂

    • aprile 12, 2021, 4:07 pm

      Mi sono resa conto che Zurigo è una città piena di fascino che ha tanto da offrire al turista: dai musei ai paesaggi naturali.

Lascia un commento