Torta di amaretti e cioccolato

Torta di amaretti e cioccolato

La torta di amaretti e cioccolato è una delle mie preferite! Semplice da preparare, è perfetta sia per accompagnare il caffè a colazione che il tè a merenda, ma anche da servire come dessert a tavola.

Quando sono a casa, mi piace sbizzarrirmi in cucina, preparando dolci e biscotti e così ho fatto sabato scorso, scegliendo di fare una morbida torta di amaretti e cioccolato, che non facevo da un po’. Sul web si trovano differenti versioni – in alcune ricette ho letto che viene aggiunto anche il marsala – vi lascio questa mia ricetta scopiazzata dal famoso blog “Giallo Zafferano”. Ho cambiato leggermente la quantità di alcuni ingredienti e vi garantisco che il risultato è stato più che ottimo! La torta, infatti, non è durata neanche un giorno!

Ingredienti

  • 150 g di amaretti
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 160 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina (io solitamente uso la farina di tipo 1, ma anche quella di tipo 0 e di tipo 00 vanno bene)
  • 3 uova
  • 90 g di olio di semi di girasole
  • 90 g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci (16 g)
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione

Ho sbattuto le tre uova in una ciotola ampia, ho aggiunto lo zucchero e ho usato le fruste elettriche per amalgamare i due ingredienti. Ho aggiunto poi l’olio di semi di girasole e il latte e ho amalgamato nuovamente con le fruste. Ho fatto sciogliere il cioccolato fondente in microonde (sarebbe meglio farlo scogliere a bagnomaria) e l’ho aggiunto al composto. Ho tritato gli amaretti in modo da ottenere una polvere e li ho messi nella ciotola. Per ultimo ho aggiunto la farina e il lievito. Ho mescolato l’impasto (deve essere abbastanza liquido) con una spatola di gomma e l’ho versato in una tortiera da forno rotonda rivestita da carta forno. Ho infornato e ho lasciato cuocere a 180° in forno statico per circa 45/50 minuti. Una volta sfornata, l’ho decorata con un po’ di zucchero a velo.

Come si vede dalla foto, la torta dovrebbe rimanere umida e soffice

Torta di amaretti e cioccolato

Consiglio: la torta di amaretti e cioccolato deve rimanere umida per cui se prima di sfornarla fate la prova con lo stuzzicadenti, questo non deve uscire dall’impasto asciutto.

Vi auguro un buon weekend – il mio sarà particolarmente piacevole visto che sono in partenza per la Svizzera – a presto con una nuova ricetta (la prossima volta vi proporrò degli squisiti cookies) e con nuovi articoli di viaggi!

Valentina

9 thoughts on “Torta di amaretti e cioccolato

  • dicembre 5, 2019, 7:54 am

    Sai che non l’ho mai provata? Anche io mi diletto in cucina ma sempre sul salato. Appena ho una domenica libera proverò a farla; sono curiosa! Grazie! 😉

  • dicembre 5, 2019, 3:08 pm

    Valentina mi hai fatto venire l’acquolina in bocca. E tra mezz’ora scendo a compare gli amaretti che provo a farla. Poi ti dirò.

  • dicembre 5, 2019, 11:47 pm

    Ammetto di non essere amante degli amaretti ma abbinato così al cioccolato non mi dispiace devo provarla durante le feste

  • dicembre 6, 2019, 7:46 am

    In questo periodo ho proprio voglia di cucinare e sto raccogliendo qualche ricetta per il periodo natalizio. Questa torta mi sembra buonisssssima!!

  • dicembre 6, 2019, 10:39 am

    Mi piacciono molto gli amaretti, hanno un nonsoché di antico e di perbenino che mi ricorda le merende con le amiche della nonna! La tua torta ci abbina il cioccolato e per di più fondente: una vera leccornia|

  • Alessandra
    dicembre 7, 2019, 12:36 pm

    Questa torta mi attira un sacco perché mi piacciono sia gli amaretti che il cioccolato…e poi sa di inverno!! Proverò a farla! Grazie dell’idea

  • dicembre 8, 2019, 6:12 pm

    Adoro il sapore dell’amaretto! Noi in Piemonte abbiamo anche il nostro bunet, un dolce tipico proprio a base di amaretti: qualcuno non apprezza ma io ci vado matta! Dovrò provare questa ricetta!

  • dicembre 8, 2019, 6:43 pm

    Questa è una ricetta che ti ruberò di sicuro. Amo molto l’abbinamento amaretti e cioccolato.

  • dicembre 17, 2019, 10:13 am

    Sembra deliziosa e davvero facile da preparare! Mi spieghi che differenza c’è tra la farina 1 e la 00?!

Lascia un commento