Dove mi porterà il 2020

Dove mi porterà il 2020

Buon anno cari lettori!

Secondo il bon ton gli auguri di felice anno nuovo sono sempre graditi fino alla fine del mese di gennaio nonostante l’anno sia iniziato già da un paio di settimane, per cui, seppur con un po’ di ritardo, ci tengo innanzitutto a porgervi i miei più sinceri auguri per questo 2020!

Non solo un nuovo anno è da poco cominciato, ma addirittura una nuova decade è appena iniziata e questo mi spinge maggiormente a mettere nero su bianco i miei obiettivi, a scrivere liste di tutto ciò che vorrei fare (libri che vorrei leggere, film che vorrei vedere, posti che vorrei visitare,…) e a impegnarmi al massimo per ottenere il meglio da questo 2020, che si prospetta già ricco ed impegnativo. Gennaio è per me il mese dei buoni propositi e con questo post voglio condividerne alcuni con voi, quindi eccomi seduta alla mia scrivania con una tazza di tè alla cannella da un lato, pronta a raccontarvi le mie aspettative per questo nuovo anno.

Dove mi porterà il 2020

Sono molto grata per queste prime settimane dell’anno trascorse in Abruzzo, circondata dall’affetto dei miei cari, e in Svizzera, insieme al mio fidanzato. Dopo aver passato le festività natalizie a Pescara, trascorrendo delle piacevoli giornate all’insegna del relax e del buon cibo, ho raggiunto il mio ragazzo a Zurigo e insieme abbiamo visitato non solo la sua città, ma anche la graziosa Lucerna, di cui vi parlerò presto. Questi giorni spensierati in ottima compagnia mi hanno rigenerato e mi hanno dato la giusta carica per affrontare il nuovo anno, e quindi tante nuove avventure, con positività ed entusiasmo. Il 2020 è un anno di cambiamenti; come vi avevo accennato in un precedente post (Caro 2019) a breve mi trasferirò a Milano per iniziare un master offerto dall’Università Iulm. Il 2020, dunque, mi porterà nel capoluogo lombardo, che conosco relativamente poco. Se riuscirò ad organizzarmi con lo studio, mi piacerebbe approfittare dei weekend per pianificare qualche gita sia in Lombardia che in Piemonte, due regioni che ho visitato poche volte. Città quali Bergamo, Pavia, Como e Torino compaiono sulla mia travel wishlist da tempo e casomai quest’anno, approfittando del lungo soggiorno a Milano, sarà la volta buona che riuscirò a visitarle. Il 2020 mi ha già portato e continuerà a portarmi a Zurigo, una città meravigliosa che continua ad affascinarmi e a sorprendermi ogni volta che la visito – durante il mio ultimo viaggio, per esempio, ho scoperto Zürich West, il quartiere alternativo, di cui presto vi parlerò. Oltre a Zurigo, sogno di visitare altre città svizzere, quali, per esempio, Basilea, Thun, Interlaken,… come potrete immaginare la lista è lunga. Cercherò di approfittare dei weekend a Zurigo con il mio fidanzato per scoprire queste località della Svizzera. Non so poi dove mi porterà il 2020, dipenderà molto dal master e dal tirocinio, quindi lo scopriremo insieme, intanto però vi dico quali altri posti mi piacerebbe visitare quest’anno.

Dove mi piacerebbe andare nel 2020

La travel wishlist di un viaggiatore è perennemente in crescita; non faccio in tempo a rientrare da un viaggio, che già sogno la destinazione successiva. Questa è la famosa “sindrome di wanderlust”, nota anche come “la malattia del viaggiatore” e io sono contenta di esserne affetta. In questo post voglio condividere con voi alcune mete che desidero visitare nel 2020. Forse vi stupirete in quanto non compaiono Paesi lontani – nella mia interminabile bucketlist ci sono eccome, ma di questo elenco vi parlerò in un’altra occasione – infatti quest’anno desidero continuare a scoprire l’Europa. Il Vecchio Mondo, per i suoi variegati luoghi, mi incuriosisce sin da quando ero bambina. Ricordo con gioia i lunghi viaggi on the road insieme ai miei genitori e a mia sorella ancora in fasce e ora sogno di ripercorrere quei bellissimi itinerari insieme al mio fidanzato. In modo particolare per quest’anno sogno di tornare in Provenza per scoprire Avignone e il parco naturale della Camargue, famoso principalmente per i selvaggi cavalli bianchi e i fenicotteri. Un altro mio grande desiderio è tornare in Portogallo, un Paese che mi ha subito incantato quando ho visitato la regione meridionale dell’Algarve la prima volta nel 2015. Mi piacerebbe, dunque, esplorare di nuovo il sud e scoprire la capitale Lisbona i suoi dintorni, come per esempio la località di Sintra. Per quanto riguarda l’Italia, invece, conto di continuare a visitare due regioni meravigliose che offrono città d’arte, paesaggi naturali e ottimo cibo: sto parlando della Toscana e del Trentino Alto Adige. In modo particolare mi piacerebbe trascorrere un weekend in Val d’Orcia e un paio di giorni in Sud Tirolo. Questi, quindi, sono i luoghi che mi piacerebbe visitare quest’anno. Avendo deciso di tornare a studiare – questo master implica dei sacrifici – il tempo e il denaro a disposizione saranno scarsi; ho optato, quindi, per mete poco ambiziose e perciò mi auguro di poter esaudire questi miei sogni.

I miei buoni propositi per il 2020

Con l’inizio di un nuovo anno la voglia di stilare dei buoni propositi, almeno per me, diventa quasi un’urgenza. Ho bisogno di focalizzare i miei obiettivi, scrivendoli su un apposito quaderno in cui annoto tutto ciò che vorrei fare. Tra i buoni propositi per questo 2020 vi è senza dubbio quello di imparare: sento la necessità di formarmi per poi avere le competenze necessarie per intraprendere il lavoro che desidero. Un altro buon proposito, o meglio, un augurio che faccio a me stessa, dunque, è quello di lavorare, vale a dire di trovare un valido tirocinio una volta terminate le lezioni del master che mi permetta poi di costruirmi un’avvincente carriera. Come ogni anno, poi, il mio augurio è quello di riuscire a ritagliarmi del tempo per me per coltivare i miei passatempi preferiti, ossia la lettura e la scrittura, principalmente del blog. Nel 2020, ovviamente, continuerò ad arricchire Travelling with Valentina, e nonostante il tempo a disposizione da dedicargli sarà ridotto, mi impegnerò affinché possiate trovare spesso nuovi articoli suggestivi.

Vi auguro un anno ricco di esperienze entusiasmanti e di tanta felicità!

Un abbraccio grande,

Valentina

ps: la foto di copertina è stata scattata ad ottobre dell’anno scorso nel Desierto de Tabernas, vicino ad Almería, in Andalusia, e si tratta di uno dei pochi deserti presenti in Europa. Vi consiglio, se non lo avete ancora fatto, di visitarlo e di leggere questo mio post.

23 thoughts on “Dove mi porterà il 2020

  • Antonella
    gennaio 15, 2020, 8:44 pm

    In bocca al lupo tesoro e buon lavoro.
    ti auguro il meglio.
    Mamma

  • gennaio 17, 2020, 10:54 am

    Solo belle mete previste quest’anno… Vedrai che Avignon e la Carmargue sono posti bellissimi! Ti consiglio anche Aix en Provence e Marsiglia, che sono anche molto belle. La Toscana fa parte dei miei desideri per l’anno 2020, spero davvero di poterci andare perché ancora, conosco poco e ci sono dei posti favolosi!
    Buon anno 2020 e bons voyages!
    Amélie

    • gennaio 21, 2020, 2:35 pm

      Grazie del consiglio! Nell’itinerario (ho già comprato i biglietti per Marsiglia, quindi a breve visiterò la Camargue realizzando questo mio sogno) ho incluso anche Aix-en-Provence.

      Auguro a te di riuscire a scoprire la Toscana perché è davvero una regione meravigliosa.

      Merci 🙂

  • gennaio 18, 2020, 6:53 am

    Buon anno anche a te! Ti anticipo un benvenuta a Milano ed in Lombardia! Avrai l’auto o modo di noleggiarne una? Ci sono tantissimi posti da scoprire e se vuoi te ne elenco un po’

    • gennaio 21, 2020, 2:37 pm

      Grazie Julia, non vedo l’ora di trasferirmi a Milano e iniziare questa nuova avventura 🙂
      Non avrò l’auto, ma qualora occorresse per qualche gita, non credo che sarà un problema affittarne una. In ogni caso farò molto affidamento sui mezzi pubblici.
      Volentieri, consigliami pure dei luoghi da visitare 🙂 Grazie mille

  • gennaio 18, 2020, 12:05 pm

    Hai dei bellissimi desideri! Anche a me piacerebbe tanto andare in Provenza! Ti auguro soprattutto di trovare il tempo per te stessa….quello è fondamentale!

    • gennaio 21, 2020, 2:38 pm

      Grazie Daniela, il tempo per sé stessi è davvero fondamentale!
      Un viaggio in Provenza, soprattutto nel mese di luglio per ammirare la fioritura della lavanda, è fantastico!

  • gennaio 18, 2020, 11:34 pm

    In bocca al lupo per il master e la nuova avventura !! 🙂 Mi piacciono tutte le mete nella Wish list e sottoscrivo i buoni propositi di scrittura e lettura; anche io mi sono promessa più impegno in questi due campi che spesso devo trascurare per impegni più “concreti” 😌

    • gennaio 21, 2020, 2:39 pm

      Grazie Ilaria per l’in bocca al lupo!
      Auguro a te un felice 2020… sicuramente riusciremo a ritagliarci un po’ di tempo per leggere e scrivere

  • gennaio 19, 2020, 12:31 pm

    Ciao Valentina, buon anno anche a te!
    Mi piacciono un sacco le mete che hai intenzione di visitare quest’anno, l’Europa ha sempre il suo fascino e non serve andare chissà quanto lontano per trovare luoghi meravigliosi da visitare.
    Ti auguro di riuscire a realizzare i tuoi buoni propositi e un grande in bocca al lupo per la tua nuova vita a Milano! 😊

    • gennaio 21, 2020, 2:43 pm

      Grazie mille Francesca. Credo anche io che l’Europa sia un bellissimo continente con tanto da offrire e che non occorra andare dall’altra parte del mondo per meravigliarsi delle bellezze che ci circondano.
      Auguro a te un felice 2020 🙂

  • gennaio 20, 2020, 4:32 am

    Hai in mente tante belle mete per il 2020, un anno ricco di buoni propositi. In bocca al lupo, ti auguro di realizzare tutto ciò che ti sei prefissata.

    • gennaio 21, 2020, 2:44 pm

      Grazie mille Dani, lo spero tanto!
      Un sincero augurio a te per questo nuovo anno

  • gennaio 21, 2020, 8:47 am

    Mi piacerebbe tantissimo andare in Provenza 🙂 Quest’anno faccio pochi piani,….ma tanti sogni. Hai scelto delle bellissime mete comunque.

    • gennaio 21, 2020, 2:45 pm

      Sognare è già una bellissima cosa… i piani, poi, verranno man mano!
      Se riesci, vai in Provenza in piena estate. Il caldo potrebbe essere quasi insopportabile, ma la meraviglia di ammirare la lavanda in fiore è un’esperienza indimenticabile

  • gennaio 21, 2020, 9:07 am

    Allora sono ancora in tempo per il buon anno! Ti auguro di realizzare tutti i tuoi sogni e i tuoi desideri. Sono certa che Milano ti piacerà tantissimo e potrai approfittarne per scoprire i tesori nascosti della Lombardia.

    • gennaio 21, 2020, 2:46 pm

      Grazie Antonella, felice 2020 anche a te! Lo credo anche io, non vedo l’ora di trasferirmi a Milano e iniziare questa nuova esperienza da studentessa

  • gennaio 21, 2020, 9:58 am

    Una meravigliosa wish list per il 2020 che ti auguro di realizzare tutta o almeno in parte 🙂
    Sai che anche io conosco davvero poco Milano e dintorni? Auguri per il tuo master e che sia un anno ricco di sorprese e novità!
    Lo auguro a te, a noi e a tutti quanti 🙂

    • gennaio 21, 2020, 2:47 pm

      Grazie mille cara, auguro anche a te un anno ricco di soddisfazioni e di viaggi

  • gennaio 21, 2020, 2:10 pm

    In bocca al lupo per i tuoi propositi e le prossime sfide!
    Che master farai?
    Sono sicura che Milano ti piacerà moltissimo, ha davvero tanto da offrire. Se vuoi posso anche io offrirti qualcosa, tipo un caffé? Così magari ci conosciamo di persona 🙂

    • gennaio 21, 2020, 2:41 pm

      Grazie mille Sara, volentieri per un caffè a Milano 🙂

      Il master è offerto dall’Università Iulm. È un master di I livello in Arti del racconto: letteratura, cinema e televisione. Non vedo l’ora di iniziare

  • Alessandra
    gennaio 24, 2020, 7:13 pm

    Che bei progetti! Auguri per il tuo trasferimento a Milano: avrai l’occasione di studiare, ma anche di visitare tanti posti interessanti! Mi raccomando, non scordarti Biella e dintorni (sono di parte)!

Lascia un commento