Il Lavandeto di Assisi

L’idea di trascorrere un weekend in Umbria è sorta quando stavo cercando qualche località italiana in cui poter ammirare la fioritura della lavanda (il periodo migliore dipende molto dalle condizioni climatiche; indicativamente la lavanda si ammira in tutto il suo splendore le prime settimane di luglio). Cercando un po’ in internet ho scoperto che oltre la classica e meravigliosa Provenza, anche il nostro paese vanta vari campi di lavanda. Ve ne sono in Liguria, in Piemonte, in Friuli, in Emilia Romagna, in Toscana e in Umbria. Dopo alcune ricerche, ho optato per il lavandeto di Assisi, così da poter visitare anche alcune bellezze umbre che non conoscevo. Da qualche anno questo lavandeto, che si trova pochi km fuori Assisi, organizza negli ultimi weekend di giugno e nei primi di luglio una festa dedicata proprio a questa bellissima pianta dai fiori profumati. Vengono allestiti degli stand in cui si vendono non solo fiori e piante, ma anche prodotti alimentari a base di lavanda, come marmellate o sughi.

Approfitto di questo post per informarvi che ad ottobre il lavandeto organizzerà una festa dedicata alle salvie e che sono già stabilite le date per il prossimo festival della lavanda nell’estate 2018. Tutte le informazioni le trovate visitando il sito https://sites.google.com/site/illavandeto/.

Per quanto riguarda il vestito che indossavo, come ho scritto nel precedente post dedicato ad Assisi e a Spello, l’ho disegnato io. Una sarta, poi, me lo ha realizzato.

8 thoughts on “Il Lavandeto di Assisi

  • David
    luglio 20, 2017, 11:53 pm

    Stunning photos once again Valli. I say again you should be a model.

    • valentina grossi
      luglio 21, 2017, 10:46 am

      Thank you so much 🙂

  • Zineb
    luglio 24, 2017, 11:29 am

    Penso di essermi appena innamorata.
    Non sapevo nulla di questo posto ma mi ha rubato il cuore. I colori sono splendidi (e il contrasto col tuo vestito adorabile!), mi posso solo immaginare la forza del profumo.
    Ci devo davvero fare un pensiero per l’estate prossima.

    • valentina grossi
      luglio 24, 2017, 4:11 pm

      In pochi, infatti, lo conoscono. Ti consiglio di visitarlo l’anno prossimo 🙂 un abbraccio

  • Federica
    luglio 24, 2017, 1:27 pm

    Bellissimo! Non ne conoscevo l’esistenza. A questo punto non serve nemmeno andare in Provenza per vedere la fioritura della lavanda!

    • valentina grossi
      luglio 24, 2017, 4:14 pm

      I campi di lavanda di Assisi sono una versione ridotta di quelli ben più noti e vasti della Provenza. Meritano entrambi sicuramente una visita 🙂

  • Elisa
    luglio 24, 2017, 10:09 pm

    Bellissime foto Valentina.Ci sono stata qualche anno fa ed ho un ricordo bellissimo.Un angolo di Provenza in Italia.

    • valentina grossi
      luglio 25, 2017, 9:33 pm

      Esatto Elisa, un assaggio di campo di lavanda in Italia 🙂

Lascia un commento